Dado Vegetale

Il dado da cucina è un concentrato a base di carne o verdure.
L'altro giorno ho pensato di dedicarmi a preparare un po di dado da cucina.
Preferisco quello vegetale, infatti posto la ricetta del dado vegetale.
Da premettere che il dado preparato con il bimby è naturale, fatto solo da ortaggi comprati freschi dal nostro negoziante di fiducia e non contiene sicuramente nessun alimento artificiale o donnaso per la salute.
Si può conservare in dosi create nelle vaschette o nelle bustine per il ghiaccio, in barattoli chiusi o se volete, potete disidratare il dado mettendolo per qualche minuto nel forno a micronde.
(ultima operazione non provata in quanto non ho il forno a micronde)

Ingredienti
200g di gambi di sedano a pezzi
250g di carote a pezzi
100g di cipolle a metà
100g di pomodoro a pezzi
150g di zucchine a pezzi
1 spicchio d'aglio
6 rametti di erbe aromatiche fresche ( basilico, rosmarino, salvia...)
4 rametti di prezzemolo fresco (le foglioline lavate e asciugate)
120g di sale grosso
30g di vino bianco secco
1 cucchiaio di olio di oliva extra vergine



Procedimento
- Nel boccale mettereil sedano, le carote, le cipolle, i pomodori, le zucchine, l'aglio, le erbe aromatiche e il prezzemolo. Tritare 10 sec. vel.7
- Riunure sul fondo con la spatola.
- Aggiungere il vino, il sale grosso e l'olio e cuocere 35 min varoma vel.2 , mettendo il cestello sul boccale al posto del misurino per evitare gli schizzi
- Omogeneizzare 20 sec. vel.10
- Trasferire in un vasetto a chiusura ermetica e lasciare raffreddare prima di utilizzarlo o di mettere in frigorifero.
Un cucchiaino di dado fatto in casa equivale ad un dado pronto. Per il brodo vegetale usare un cucchiaini colmo in 500 ml di acqua.
Il dado si conserva qualche mese, per prolungare la durata può essere congelato e conservato in freezer.

Nessun commento:

Posta un commento

Stampa

Le ricette più popolari